ASSOCIAZIONE CULTURALE MEDEM | COMPAGNIA TEATRALE

email:

phone

info@medem.it

“LA DOMENICA A TEATRO… O AL PARCO?” Note conclusive della stagione TEATRORAGAZZI 2011

Città di Castello 11/05/2011

Comunicato stampa

“LA DOMENICA A TEATRO… O AL PARCO?”

Si è conclusa domenica scorsa la stagione “TEATRORAGAZZI 2011” del teatro degli illuminati di Città di Castello, una rassegna che da sempre incontra il gradimento del pubblico dei più piccoli e delle famiglie in generale; il cartellone quest’anno è stato realizzato in collaborazione con MEDEM e POLITHEATER (già presenti per le scorse edizioni) e con COMPAGNI A D’ERCOLE e IL CASTELLACCIO: quattro realtà teatrali locali che operano anche nel settore rivolto ai più piccoli.

Questi i dati di affluenza in teatro:
DATA
COMPAGNIA
PUBBLICO
03/04
CASTELLACCIO/MEDEM
131
10/04
MEDEM
96
17/04
FONTEMAGGIORE/POLITHEATER
46
08/05
COMPAGNIA D’ERCOLE
44

Affluenza alla stagione, nel senso teatrale del termine, fortemente influenzata dalla stagione, nel senso meteorologico del termine:

Da sottolineare che le compagnie sono intervenute alla rassegna con modalità “ad incasso”, ovvero il comune ha messo a disposizione gli spazi e la promozione sostenendone il costo, mentre solo l’incasso dei biglietti è andato alle compagnie.

MEDEM e POLITHEATER in particolare da anni collaborano alla realizzazione della rassegna nel periodo febbraio-marzo, la manifestazione riscuote da sempre  consensi in termini di numeri e gradimento: basti vedere le due ultime stagioni precedenti che hanno registrato per ognuna delle quattro date il tutto esaurito. A seguito di questi evidenti successi, le compagnie suggerivano puntualmente all’amministrazione, anche facendosi portavoce delle richieste del pubblico, di anticipare l’inizio del periodo della rassegna a gennaio-febbraio e di offrire al pubblico un cartellone più nutrito.

Quest’anno, invece non solo le compagnie sono rimaste inascoltate, ma fino alla metà di marzo non si è avuto conferma della stagione per poi arrivare a pianificare un calendario nel periodo aprile-maggio, che di norma vede la chiusura di una rassegna e non certo l’apertura. Risultato: la platea degli Illuminati contrapposta al parco, finalmente assolato dopo un inverno di pioggia e freddo. La scarsa affluenza, rispetto ai numeri degli anni precedenti, era prevedibile! Ma se guardiamo solo i numeri di quest’anno considerando la concorrenza di una meravigliosa primavera e parchi assolati, possiamo notare che la cittadinanza si è dimostrata sensibile a quest’iniziativa. Conoscendo quindi l’interesse del pubblico le compagnie, pur sapendo di andare incontro ad un probabile “suicidio”, si sono adoprate per mantenere alto il livello delle proposte e non tradire le aspettative del pubblico.

Dal punto di vista meramente economico, in periodi di tagli e ristrettezze economiche si dovrebbe puntare sull’efficienza  lo stesso investimento fatto due mesi prima avrebbe avuto un risultato notevolmente migliore vista la richiesta di questo tipo di spettacoli. 

Le compagnie che hanno collaborato, consce dell’importanza di manifestazioni di questo tipo rivolte ai ragazzi ed alle famiglie, desiderano in primis ringraziare e lodare coloro che comunque hanno scelto il teatro in questi quattro appuntamenti; rilevano poi l’occasione mancata di fornire un servizio migliore alle molte famiglie che lo chiedono, suggerendo ancora una volta all’amministrazione (che verrà) di ampliare ed anticipare la rassegna.

 

COMPAGNIA D’ERCOLE

IL CASTELLACCIO

MEDEM

POLITHEATER

Share Button
  • Ultime Notizie

  • Filtra per categoria

  • Archivio