ASSOCIAZIONE CULTURALE MEDEM | COMPAGNIA TEATRALE

email:

phone

info@medem.it

“Esilio” e “Memorie dal sottosuolo” per il GIORNO DEL RICORDO 2018 a Perugia

loca-10-feb-pg3048Per le celebrazioni del giorno del ricordo 2018 siamo tornati a collaborare con il Comune di Perugia proseguendo il percorso di ricerca avviato dalla nostra compagnia attraverso l’allestimento di “FOIBE: DAMNATIO MEMORIAE” a cura di Laura Pierantoni, rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado ed alla cittadinanza negli anni 2015 e 2016 presso il teatro Bicini e la Sala dei Notari.

Il progetto di quest’anno prosegue il nostro lavoro con l’autrice tifernate Angela Ambrosini con cui abbiamo già collaborato in passato.

L’autrice, figlia di un esule dalmata, fin da bambina ha sentito, sia dal padre che da parenti e amici della famiglia paterna, i tragici resoconti delle vicende riguardanti l’esodo giuliano dalmata e l’infoibamento di italiani vittime della cieca volontà annessionistica di Tito che, come lo stesso Presidente Napolitano ha ricordato, degenerò in una vera e propria operazione di “pulizia etnica”.

Da questa esperienza di memorie storiche nascono le opere da cui prende il via la messa in scena proposta. Tale percorso vuole mettere in luce i due drammi generati dalla vicenda: da una parte le foibe ed il massacro, dall’altra l’esodo e l’esilio forzato a cui furono costretti tanti abitanti di quelle zone.  

Il progetto si compone della messa in scena del monologo “memorie dal sottosuolo” (già allestito  dalla nostra compagnia e premiato al festival regionale dei monologhi UILT nel 2015) e dalla lettura/mise en espace del capitolo “esilio” estratto dal nuovo libro di Angela Ambrosini (anteprima del testo in fase di scrittura).
L’evento, curato da Mauro Silvestrini, è andato in scena alla Sala dei Notari il 15 febbraio alle ore 11,00 (rivolto alle scuole ed al pubblico) e ha visto il contributo di importanti collaborazioni.

Protagonisti sono stati Mauro Silvestrini (Esilio) ed Alessia Martinelli con i costumi di Paola Biagioli ed il make up di Sonia Saitta,  con la partecipazione, durante la performance, del corpo di ballo di Academy Ballet attraverso le coreografie di Sara Papa: Asia Aquilani, Camilla Biondini, Chiara Fratini, Giulia Lucaccioni, Aurora Nardi, Letizia Piccinelli, Annalisa Rubini, Asia Stocchi, Sara Stocchi.
Per l’occasione abbiamo avuto l’onore di avere la voce di Elena Galvani nell’interpretazione del celebre passo manzoniano “Addio ai monti” affidato al personaggio di Lucia.
Altra perla dell’allestimento sono le scenografie curate da Lorenzo Fonda.

 A precedere la parte artistica, dalle 9.30, dibattito a cui sono intervenuti Giovanni Stelli (Società di Studi Fiumani), Franco Papetti (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) e Raffaella Rinaldi (Comitato 10 febbraio).

Share Button
  • Ultime Notizie

  • Filtra per categoria

  • Archivio